Navigazione veloce
Istituto Alberghiero Malatesta di Rimini > Didattica > Patto Educativo di Corresponsabilità

Patto Educativo di Corresponsabilità

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ

(in base all’Art. 3 D.P.R. 235/2007)

 

Tutte le componenti dell’Istituto si impegnano a collaborare per il potenziamento della crescita  umana e culturale degli alunni.

Gli alunni sono soggetti attivi dell’azione didattica la quale tende a valorizzare e sostenere la motivazione allo studio, contribuendo alla formazione di atteggiamenti critici e responsabili. Questa è l’articolazione degli impegni, il cui rispetto il Collegio dei Docenti intende sollecitare in tutte le componenti scolastiche:

 

I DOCENTI

  1. si impegnano a rendere partecipi gli studenti degli obiettivi generali e specifici della propria disciplina;
  2. programmano la propria azione didattica secondo quanto concordato nel Collegio, nei Consigli di Classe, negli incontri con i colleghi della stessa materia;
  3. rendono espliciti gli strumenti di verifica e i criteri per la valutazione, coinvolgendo l’alunno in prima persona.

 

GLI  STUDENTI

  1. si impegnano a frequentare in modo assiduo le lezioni e le altre attività organizzate dalla scuola;
  2. dedicano allo studio il tempo necessario;
  3. rispettano le norme di comportamento indicate nel Regolamento di Istituto e quelle particolari proprie di un istituto alberghiero, e cioè:
  • comportamento responsabile da tenersi sia a scuola che durante le visite aziendali, i viaggi di istruzione, gli stage e le altre attività didattiche;
  • linguaggio improntato alla massima correttezza, mai volgare e irrispettoso nei confronti di alcuno;
  • abbigliamento, igiene e capigliatura improntati alle regole adottate negli esercizi alberghieri e della ristorazione di 1^ categoria;
  • uso della divisa nei laboratori, in determinate visite aziendali, negli stage, nella pratica operativa, ecc.
  1. partecipano in modo attivo alla vita della scuola anche attraverso i propri rappresentanti.

 

I GENITORI

  1. si impegnano a seguire con continuità l’andamento scolastico del proprio figlio anche attraverso i colloqui settimanali e periodici con i docenti;
  2. consultano il registro elettronico e il sito dell’istituto per prendere visione di note, valutazioni e avvisi;
  3. segnalano alla scuola eventuali problemi relativi al proprio figlio o alla classe, per l’adozione di idonee misure;
  4. formulano pareri o proposte, direttamente o tramite la propria rappresentanza e il Comitato Genitori, per il miglioramento della scuola.

 

 

PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITÀ